Spirito

spirito

Tutte le nostre parole non sono che briciole cadute dal banchetto dello spirito. K. Gibran

In giorno durante un viaggio in un paese lontano lontano ho sentito un uomo saggio dire queste parole. Lui era sorridente, pieno di luce, con una lunga barba ed un viso rotondo. Non sono sicuro di aver capito tutto quello che stava dicendo, pero’ ho scoperto che mi é difficile scrollarmi di dosso le sue parole. Cio’ che ha detto lo sento infatti risuonare forte dentro di me..

“Tra tutti gli animali l’uomo é quello che é più vicino alla ricerca dello spirito. A dire Il vero questa sua ricerca é fondamentale per la sua salute e per il suo completo sviluppo.

In questa ricerca non ci si deve far deviare dalla parola spirito. Le parole riassumono concetti ed i concetti sono come guanti, mentre noi siamo le mani. Se anche da fuori uno vede i guanti agitarsi non vuol dire che siano loro da soli a muoversi. Ciò che li muove é ciò che sta dentro, ciò che é vivo.

In modo simile non serve fare tanta strada per incontrare lo Spirito. Lo si vede infatti tutti i giorni nelle cose piccole, in quelle che notiamo quando non siamo distratti e che non hanno tante pretese. I riflessi di questo Spirito si possono incontrare in molto specchi dispersi nel mondo: negli occhi di un bambino, in un sorriso, in un gesto gentile, o nel soffio del vento che passa tra i capelli mentre si cammina nel parco.

Il segreto per entrarvi in contatto é sempre uno: viaggiare leggeri.

Bisogna lasciare il peso delle aspettative e delle pretese che a volte ci portiamo in testa come valigie pesanti sulla testa, ma che in realtà potremmo benissimo lasciare nello sgabuzzino per goderci il viaggio.

Ciò che ci serve ci sarà sempre dato, che noi lo sappiamo o no. E spesso quel che ci serve arriva in modo inaspettato e sempre al di fuori della mappa del mondo che eravamo disegnati.

La cosa saggia é quindi fare un passo indietro e presentarsi al mondo col cuore aperto e con una buona intenzione scevra da illusioni.

Serve solo fare Il primo passo. Il come e il dove arriverà da se.”

Advertisements

5 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s